mercoledì 4 luglio 2007

I delitti del Dams

Venerdì 6 luglio alle ore 21,30 ai Giardini del Baraccano, a Bologna, primo degli appuntamenti con Bo-noir, la rassegna dedicata alla letteratura e alla cronaca nera organizzata nell'ambito delle iniziative di bè bolognaestate07.
Si torna a parlare dei delitti del dams.
Nel 1983 a Bologna morirono assassinate tre persone che erano legate all’ambiente del Dams: Angelo Fabbri, Francesca Alinovi e Leonarda Polvani. Le vittime non si conoscevano: Fabbri era uno studente, l’Alinovi una docente di discipline artistiche, la Polvani lavorava in un’oreficeria e si era iscritta al corso di laurea senza frequentare. Da gennaio, quando fu ritrovato sulle colline il corpo accoltellato di Angelo Fabbri, a dicembre, quando il cadavere di Leonarda Polvani affiorò dalla grotta dove era stato scaricato, si cominciò a parlare di un serial-killer del Dams.

Intervengono Antonio Bagnoli (Scrittore ed Editore), Antonella Beccaria (Scrittrice), Marco Bettini (Scrittore), Paolo Ferrari (Fotoreporter)
Reading a cura di Grazia Verasani
Voce e piano Lucio Morelli
Conduce Riccardo Marchesini

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Complimenti vivissimi, bellissima e interessante serata, bravi tutti

Antonella Beccaria ha detto...

Ciao e ti ringrazio molto come una delle persone presenti ieri sera a raccontare i delitti del Dams. Sarebbe bello che questo spazio diventasse un punto virtuale per approfondire e continuare a discutere dei casi che Bo-Noir presenta oltre i tempi della serata stessa. Personalmente, rivolgo i miei complimenti a Giostra Film che ha organizzato questa e la precedente edizione.

Anonimo ha detto...

Mi unisco anch'io ai complimenti per la serata sui "Delitti Del Dams" e non vedo l'ora di assistere al prossimo appuntamento che già dal breve spezzone dell'intervista a Marco Dimitri mostrato in anteprima, si preannucia molto interessante.
Saluti,
Stefano.